mercoledì 10 febbraio 2016

A tavola

"Se sparo a caso, caso muore?"
"Se Pitagora va in barca, Teo-rema?"
"Se il ginocchio cade, rotula?"
Il quasi undicenne le trova su youtube e le manda a memoria come se niente fosse. E a tavola si esibisce in uno show per pochi, meglio che a Zelig, trasformando la cena in qualcosa di divertentissimo.
Quello che poi è spettacolare, ovviamente secondo me, cuore di mamma, è la mimica, facciale e gestuale, le intonazioni della voce, con cui racconta gli episodi della giornata.
Sono davvero fortunata.

1 commento:

  1. Meno male che hai chi ti tiene allegra...in tutti i sensi!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi non sono permessi e pertanto, se effettuati, verranno considerati spam.