venerdì 24 novembre 2017

31

Mancano 31 giorni a Natale.
Io mi porto avanti.
Filati Romy's creations, Lizzie Kate per Just Cross Stitch Christmas ornaments 2017, lino Graziano Siena.

giovedì 23 novembre 2017

Finalmente la pioggia

Sono appena uscita sul balcone per recuperare lo stendibiancheria.
Piove.
Non tanto.
Ma spero a sufficienza per pulire un'aria inquinata più dai riscaldamenti che dalle auto, che quelle chi sono sempre, tutto l'anno, per irrigare la campagna e bagnare quelle quattro piante spelacchiate che agonizzano sul mio balcone.

mercoledì 22 novembre 2017

Colossi minimalisti

Il palazzo è un parallelepipedo di acciaio e vetro quasi anonimo in un quartiere ricco di design, dentro c'è la sede milanese (o forse italiana) di un colosso più volte multato per posizione dominante.
Eppure l'inconfondibile logo è quasi invisibile:
E' rimasta la grande curiosità di sapere come sono gli interni degli uffici

martedì 21 novembre 2017

E' una canzone che mi mette sempre i brividi, quando la sento. O quando la cantiamo... Certo, non è la versione di Vasco ma è divertente!

lunedì 20 novembre 2017

Il silenzio del mattino

E' il momento più bello. La casa, il palazzo, perfino i treni... tutto in silenzio.
E io, anche se sono stanchissima, posso fare tranquillamente quello che devo. O che voglio.
Ovviamente che sia qualcosa di silenzioso.

domenica 19 novembre 2017

Milano

Tra venerdì sera e sabato, Milano mi ha dato molte cose belle:
 
 
 
 
Un lungo giro per l'Isola, i giardini di Porta Venezia, piazza Duomo di notte, Milano come piace a me.
Ma anche due mostre fotografiche che sono andata a visitare, che vale la pena visitare.
Due generi diversi, una sulla natura e una su quarant'anni di "mala milanese", la prima che ti fa vedere anche posti che potresti non avere mai l'opportunità di visitare oltre a degli scatti spettacolari, la seconda che ti fa scoprire un pezzo di storia milanese e che fa venire voglia di scoprire di più. 
Ieri sera sono tornata a casa con 10 km in più nelle gambe, ero stanca ma sicuramente rilassata.
E poi via al Teatro Flores per una commedia in dialetto, ma questa è un'altra storia.





sabato 18 novembre 2017

Una settimana dopo

Sabato scorso partivo da così:
Oggi riparto da così:
Per motivi vari, l'avanzamento è stato pochino ma conto di rifarmi a breve. Però non mollo!

venerdì 17 novembre 2017

Carrambata

Un nome conosciuto mi ha chiesto ieri l'amicizia su Facebook.
E tra un anno Facebook mi dirà che abbiamo stretto amicizia da un anno ma non sa che ci conosciamo da 36, che abbiamo fatto cinque anni di superiori insieme, che ci siamo diplomate con lo stesso voto e siamo andate via dalla città dove siamo cresciute quasi insieme, per motivi diversi ma quasi nello stesso tempo, per fare lo stesso lavoro in due banche diverse. All'inizio.
E ora siamo anche colleghe, lo siamo da una decina d'anni e lo abbiamo scoperto solo ieri.
Non facciamo lo stesso lavoro, non lavoriamo nella stessa città e non ci vediamo da oltre 31 anni ma questo "ritrovamento" sembra quasi una puntata di Carramba che sorpresa!
Continuo però a pensare che internet debba essere un mezzo e non un luogo

Se lo dico io, dico str...te

Ma se lo dice Paolo Crepet allora va bene.
L'articolo è un po' lungo ma esprime perfettamente il mio punto di vista.
Non so che cosa regalerò ai miei figli per Natale, magari anche il tablet ma se lo devono conquistare.

giovedì 16 novembre 2017

Manca solo la punta!

E posso poi dire di aver fatto l'albero:
Il solito rametto di sinistra mi ha fatto dannare un po' e, come sempre, l'ho fatto due volte ma per il resto la tappa sarebbe scorsa va abbastanza veloce se avessi trovato posto a sedere sul treno un po' più spesso e fossi riuscita a godermi la pausa pranzo sulle panchine.
Va bene ugualmente, visto che l'ho terminata con largo anticipo, ma non amo trascinarmi tra le mani per dieci giorni lo stesso sal.
Quindi... passiamo ad altro!