giovedì 12 dicembre 2013

Cornicetta

Quella l'ho finita, approfittando degli innumerevoli viaggi in piedi in treno:
Vediamo se mi torna la voglia di ricamare fino in fondo questo bellissimo disegno di Jeremiah Junction, anche se in solitaria.

11 commenti:

  1. nooooooooooo, non ci posso credere, hai crocettato in piedi sul treno! ma sei eccezzionale !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricamare in piedi non è difficile, soprattutto se fai cose semplici come cornicette su aida, un quadretto sì e uno no. ;)
      Roberta

      Elimina
  2. L'ultima parte è un po' ostica, piena di punti nodino, ma sono sicura che non saranno questi a fermarti ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro i punti nodino, Sara. Solo che non ho più voglia di finirlo.
      Roberta

      Elimina
    2. E lascialo lì allora. Prima o poi ti tornerà in mano. Ricamare malvolentieri non giova.

      Elimina
  3. Peccato non finirlo, ti manca poco ;))
    Ma, magari, tra qualche mese ti "ispira" di nuovo e lo finisci alla velocità della luce ;)))
    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, è già volato nelle immondizie. Per la prima volta in vita mia.
      Roberta.

      Elimina
    2. Cioè??? Lo hai buttato???

      Elimina
    3. Ho sbagliato per la terza volta nello stesso punto e disfando ho fatto un buco madornale e non recuperabile. L'ho buttato nel primo cestino che ho trovato per strada.
      Roberta

      Elimina
  4. Ciao, davvero molto bello e manca poi davvero poco per terminarlo.
    Ne ho fatto uno simile anche io molto tempo fa...ed anche io mi ero ad un certo punto bloccata...poi appena tornata la voglia l'ho terminato velocemente...e guardarlo anche oggi mi riempie di orgoglio :).
    Debora

    RispondiElimina

I commenti anonimi non sono permessi e pertanto, se effettuati, verranno considerati spam.