sabato 29 settembre 2012

LA MODA E I PIEDI

sono incompatibili.
O tacchi alti, altissimi, trampoli vertiginosi impossibili da portare per 12 ore al giorno e correre a destra e a sinistra, magari in parcheggi non asfaltati o nei parchi giochi, che ti regalano a lungo degli splendidi alluci valgi.
O bassi, inesistenti, rasoterra pianelle e ballerine, sportive scarpe da ginnastica o similari, che staranno bene anche tutto il giorno ma che ti regalano la camminata da papera, il mal di schiena e dolorissime talalgie (probabile sperone osseo nel tallone, dolorosissimo ad ogni appoggio del piede).
Un bel tacco 3, 4 centimetri, anche 5, dai!, solido, abbastanza largo da non farti ciondolare come un birillo colpito male al bowling e che non sia piantato su scarpe da ottantenne no?
Ah, dimenticavo, che abbia anche un costo ragionevole.

7 commenti:

  1. ...ecco, se le trovi, fammi un fischio.
    Sandra

    RispondiElimina
  2. eh... stai chiedendo la luna mia cara... tutte queste cose assieme non si conciliano! Buona domenica

    RispondiElimina
  3. Chiedi troppo mi sa mia cara. Marilena

    RispondiElimina
  4. Al massimo puoi trovare un 'kitten stiletto' vale a dire un tacco regolare,ma affusolato... Comodo comunque come altezza, e anche per correre, ma per me difficile da trovare come numero perché ho il 41!

    RispondiElimina
  5. la luna... si, ma nel pozzo!!!
    io mi tengo cara un paio di scarpe trovate tempo fa e che mi durino! tacco 3, decenti, pianta comoda, comprate secoli fa... oggi hanno fatto il loro dovere e mi sono concessa di uscire fuori dalle scarpe da ginnastica per una volta :)

    RispondiElimina
  6. Oggi ho visto qualcosa che si avvicinava a ciò che ho in mente. Non dispero.
    Roberta

    RispondiElimina

I commenti anonimi non sono permessi e pertanto, se effettuati, verranno considerati spam.