venerdì 24 febbraio 2012

SECONDA VITA

Una volta l'anno, Legambiente organizza una pulizia dei parchi cittadini, con la collaborazione degli abitanti del paese, possibilmente bambini. Il messaggio è chiaro, si fa più fatica a tirare su cartacce e cicche sparse ovunque che non a buttarle subito nel cestino e la natura vuole e deve essere rispettata.
Ai pulitori volontari viene dato un pettorale giallo, ricoonscibilissimo e lasciato poi in omaggio, come gli indispensabili guanti.
E mentre i secondi li riutilizziamo per i piccoli lavori di giardinaggio domestico, alle prime ho finalmente dato una seconda vita, trasformandole in comodi sacchetti di tela per la spesa o per riporre la biancheria per i viaggi o le attività sportive:
Vabbè, stavolta si è offerta mia madre di fare le tre cuciture (due laterali e una sotto), e per compenso si è giustamente trattenuta un sacchetto.

8 commenti:

  1. Dovrebbero organizzarle tutti i paesi queste spedizioni di pulizia, e soprattutto tutti dovrebbero avere più rispetto per la terra in cui viviamo!!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo questo riutilizzo!!

    RispondiElimina
  3. Che bella iniziativa...andrebbe fatta in tutti i paesi.

    RispondiElimina
  4. Quoto anche io lodevole iniziativa che TUTTI dovrebbero proporre.
    Besos Pam

    RispondiElimina
  5. Fantastica la Tua idea.
    Patrizia

    RispondiElimina
  6. Iniziativa che tutti i comuni dovrebbero adottare!!! Cosa che, invece, pochi fanno.
    Bellissima idea di riutilizzo!!
    Carlotta

    RispondiElimina
  7. ce l'ho anch'io un pettorale di Legambiente!! e la tua idea è ottima, non ci avevo proprio pensato! l'ho conservato per ricordo ma ora so come utilizzarlo!
    ciao ciao
    francesca

    RispondiElimina
  8. belle queste borse, certo che le idee non ti mancano ì, evviva il riciclo
    un baciotto
    Marinella

    RispondiElimina

I commenti anonimi non sono permessi e pertanto, se effettuati, verranno considerati spam.