domenica 20 novembre 2011

VITTORIA!

Eccezionalmente, la partita di calcio settimanale si è svolta stamattina.
Freddo, umido e nebbia incombente sono stati i principali spettatori dell'incontro con il Parabiago. Divisi in due squadre da cinque, senza riserve a dare il cambio, i 10 minicalciatori si sono sfidati, difesi, arrangiati, divertiti.
Quella dove ha giocato il seienne ha vinto 4-3, tempi da 10 minuti, circa la metà trascorsi in porta, il resto tra difesa e centrocampo.
Non so se sia orgoglio di mamma, ma ho visto un bambino totalmente trasformato, rispetto allo scorso anno, un esserino indipendente ed orgoglioso, che si impegna e ascolta ile direttive del mister e cerca di metterle in pratica.
Certo, una pallonata tirata da certi colossi, gli insacca il dito quando para o, come oggi, lo fa piegare in due come un personaggio dei fumetti. Ma non posso assolutamente dimenticare come entra nel gioco quando non è in porta.
Sta crescendo, questo piccolo uomo, con una sua forte personalità e non più all'ombra del fratello maggiore.

1 commento:

I commenti anonimi non sono permessi e pertanto, se effettuati, verranno considerati spam.