sabato 20 agosto 2011

APPUNTI

Ha impiegato più tempo dal deposito all'ufficio postale di giacenza (3 km) di quanto ne sia trascorso da quando è partito dal Friuli per arrivare in Lombardia (350 km). Ma dentro il pacco (s)celere 3, tra le altre cose, c'era questa meraviglia fatta da Mamigà per il mio compleanno:
Dentro, un blocchetto per appunti e una indispensabile matita (non spande, non macchia, non si secca, scrive in verticale...):
in perfetto abbinamento con la borsa che mi aveva regalato lo scorso anno.
Speriamo che non si smarrisca nel caos primordiale che regna sempre nella mia borsa e che io impari a non perdere le liste della spesa.

3 commenti:

  1. complimenti vivissimi per questo prezioso regalo da tenere sempre in borsetta!
    Ciao, Barbara

    RispondiElimina

I commenti anonimi non sono permessi e pertanto, se effettuati, verranno considerati spam.